10 passi per smettere di bere alcolici

Ecco alcuni consigli di buon senso che ti aiuteranno smettere immediatamente di bere alcolici. Assicurati di memorizzare e mettere in pratica questi 10 passaggi per smettere di bere alcolici e, prima che tu te ne accorga, sarai più felice e più sano di quanto non sia stato da molto, molto tempo.

10 passi per smettere di bere: #1 e #2

1. Credi in stesso, non nella tua dipendenza: Nonostante ciò che insegnano diversi programmi di recupero, NON sei inibito senza l’alcool . Non permettere a nessuno di dirti che sei impotente di fronte alla tua dipendenza, perché questa è impotenza appresa e ti condurrà solo a una vita di lotta contro l’alcolismo. Riconosci il fatto che hai il potere di decidere cosa entra o non entra nel tuo corpo.

Evita di partecipare a gruppi che parlano continuamente della tua dipendenza, indebolendoti, perché credere in se stessi è la base per imparare a smettere di bere. Devi credere in te stesso e in cosa puoi fare per cambiare la tua vita. NON concentrarti sui tuoi errori, passati o presenti. Oggi tu hai il controllo, non l’alcol. Guardati allo specchio e vedrai la persona che può cambiare la tua vita in meglio!

La maggior parte delle persone che hanno smesso di bere l’hanno fatto senza bisogno di gruppi di riabilitazione.

2. Riconosci le tue debolezze: ci sono molti tipi diversi di alcol e molte circostanze diverse in cui lo beviamo. Nel corso degli anni probabilmente hai gravitato verso uno o due tipi specifici di alcol e tendenzialmente lo bevi più spesso in uno o due ambienti specifici. Impara dalle tue esperienze e attacca la parte che ti dà più problemi.

Ad esempio, se durante la settimana bevi un paio di bicchieri di vino a cena e nei fine settimana ti stai ubriacando con i tuoi amici, allora sai dove si trova il problema, vero? Perché concentrarti su quei pochi bicchieri di vino quando è la sbronza del fine settimana a causarti la maggior parte dei tuoi problemi? È qui che devi cambiare. Questa è la tua debolezza. Come puoi cambiare il tuo comportamento nei confronti dei tuoi amici in modo da non ubriacarti durante i fine settimana?

Hai bisogno di incontrarli in un ambiente diverso? O prima o dopo la sera? O forse è il TIPO di alcol che stai bevendo? Forse un paio di bicchieri di vino non ti causano problemi, ma ti stai lasciando trasportare dalla birra o dai superalcolici? Analizza cosa, perché e dove bevi, e avrai una migliore comprensione delle tue debolezze, e farai un grande passo avanti per superare la tua dipendenza.

10 passi per smettere di bere: #3 e #4

3. Ricorda i tempi bui: volte potresti provare un desiderio di bere perché stai ricordando un momento felice in cui stavi bevendo alcol. Quando ti rendi conto che stai pensando in questo modo, devi riconoscerlo come un miraggio e immediatamente ri-focalizzare i tuoi pensieri per meditare sulle esperienze negative che hai avuto con l’alcol. Quali esperienze negative ti hanno portato a dire “è abbastanza!” Quante volte ti sei ammalato? Quante volte ti sei odiato per esserti ubriacato e hai giurato di non bere più?

La chiave è: NON odiarti più. Invece, odia l’idea di bere alcolici ricordando quanta angoscia hanno causato nella tua vita. Devi essere ben consapevole di come la tua mente può giocare brutti scherzi quando ricorda solo i bei momenti che coinvolgono l’alcol. Scegli i due o tre Peggiori momenti della tua vita che coinvolgono alcolici e ripensa a loro ogni volta che la tua mente cerca di ingannarti nel pensare che l’alcol porti bei momenti. È così, e in fondo dentro di te LO SAI BENE no?

Ricorda sempre i BRUTTI MOMENTI che l’alcol ti ha causato.

4. Conoscere i motivi per cui smettere di bere: Ci sono dozzine e dozzine di ottimi motivi per smettere di bere alcolici, dalla tua salute fisica alle tue prospettive finanziarie, dalle relazioni INTERPERSONALI alla tua vita amorosa, alla tua vita mentale e spirituale. Fai una lista e rileggila due volte, e poi cerca ancora altre ragioni. PIÙ motivi trovi, più semplice sarà superare la tua dipendenza da alcol. La conoscenza è potere e più studi l’abuso di alcol, più saprai come migliorerà la tua vita quando smetterai di bere.

LEGGI ANCHE:   Continui a non riuscire a smettere di bere?

La cosa importante da capire è che i miei motivi per smettere di bere potrebbero non esserei tuoi, né quelli di nessun altro. Devi trovare le ragioni che contano per te. Sono sicuro che ci sono alcuni motivi personali che potrebbero spingerti a smettere di bere. Forse anche motivi che ti vergogneresti a raccontare a qualcun altro. Va bene. Basta scriverli da qualche parte in modo che solo tu possa vederli. Quindi studiali tutti i giorni. QUESTE sono le ragioni per cui devi tenere sotto controllo il tuo alcolismo.

10 passi per smettere di bere: #5 e #6

5. Parla ad alta voce: sii consapevole di cosa dici quando parli dell’alcol. Presta particolare attenzione alle affermazioni come “Sto cercando di smettere di bere”. Concentrati invece su affermazioni positive, come “Non bevo alcolici perché voglio essere sano”. Un altro esempio è “Ho più soldi adesso che non bevo”. Il potere della tua stessa voce nelle tue stesse orecchie riafferma il tuo impegno a cambiare in meglio la tua vita.

In effetti, le nostre stesse parole hanno un impatto molto più potente sulle nostre convinzioni e azioni di quanto tu possa sospettare. Che tu te ne renda conto o no, la tua stessa voce nelle tue orecchie è più importante e influente per te della voce di chiunque altro nella tua vita. NON aver paura di dire alle persone che non bevi più alcol! Dicendo agli altri che l’alcol non è importante per te, stai anche rafforzando la tua determinazione e ti sentirai ancora più impegnato per la tua salute.

Pensa come se fossi stato sobrio per anni, anche se è stato solo per un giorno.

6. I tuoi Pensieri: sii consapevole dei tuoi “pensieri” … quelle piccole affermazioni che dici a te stesso un migliaio di volte al giorno. Forse nessun altro sente quello che dici a te stesso, ma TU lo fai. Rendilo positivo e fai affermazioni che ti guidino nella direzione migliore per il tuo futuro. Ricorda costantemente a te stesso PERCHÉ non bevi più alcol, e quanto TI SENTI MEGLIO, e quanto luminoso sarà il tuo futuro, ora che stai facendo qualcosa riguardo al tuo problema con l’alcol.

Pensa alla tua voce interiore come al “volante” della tua mente, perché i tuoi pensieri ti guideranno verso qualunque azione e convinzione tu permetti loro. Prendi l’abitudine di dirti cosa vuoi diventare, e NON quello che eri una volta. I tuoi errori sono nel passato. È quello che sei ora che conta! Credi in te stesso, perché TU sei quello che ha il controllo della tua vita.

10 passi per smettere di bere: #7 e #8

7. Abbi concezioni disgustose: usa la mente per associare immagini disgustose, o brutti ricordi all’alcol. Ad esempio, quando pensi a un bicchiere di birra, immagina che sia un bicchiere di urina, con mille germi che vi galleggiano. Sembra malato, eh? Esattamente. Più sono sporche e disgustose le immagini (o parole o sentimenti) che riuscirai ad associare all’alcol, più repulsione proverai.

Forse sei una persona molto brava a ricordare cosa hai provato in un certo momento della tua vita. Se è così, come ti sei sentito quella volta in cui hai vomitato tutta la notte? Abbastanza male, scommetto. Riesci a ricordartelo e senti di nuovo quel dolore? Se puoi, allora dovresti USARE quel dolore per aiutarti a resistere alla voglia di bere.

LEGGI ANCHE:   Astinenza vs. moderazione

La tua mente ha una straordinaria capacità di immaginazione. USALA per evocare cose che ti disgustano e ASSOCIA quei pensieri ai ricordi del bere. In poco tempo i due si uniranno, e non potrai pensare all’alcool senza pensare a qualcosa di ripugnante. A proposito, quel bicchiere di vino laggiù? Mi sembra sangue contaminato, mescolato con la saliva!

Lascia correre la tua vivida immaginazione.

8. Vedi la parte sana di te: visualizza il tuo futuro, senza alcol, e il tuo successo: sei felice, sano e amato. Il tuo futuro inizia proprio nel momento in cui decidi che l’alcol non dominerà più le tue azioni quotidiane. Il secondo in cui decidi di smettere di bere è quando inizi a diventare più sano. Poiché il tuo futuro è ancora INDETERMINATO, sarà deciso in base alle azioni che intraprendi oggi. Ricorda, non importa quanti errori hai fatto in passato, perché il passato è il passato. Ciò che conta è ciò che farai OGGI per orientare la tua vita in una direzione migliore.

Prendi l’abitudine di vedere te stesso più sano e più felice da oggi in poi, e continua a concentrarti su questo più spesso che puoi. Le nostre menti sono così potenti che ogni volta che ci focalizziamo fortemente e coerentemente su qualcosa – fino al punto in cui diventa il nostro desiderio predominante – ALLORA iniziamo ad adottare i pensieri, le parole e le azioni consce e inconsce che ci aiutano a capire a fondo ciò sul nostro obbiettivo.

10 passi per smettere di bere: #9 e #10

9. Azioni giornaliere: se speri di smettere di bere alcolici, devi fare le cose in modo diverso rispetto al passato. Non passare davanti a quel pub o locale mentre torni a casa dal lavoro. Non tenere l’alcol a casa o al lavoro. Inserisci le attività più sane durante le ore in cui normalmente bevi. La maggior parte degli alcolizzati beve alcolici invece di mangiare, quindi organizzati in maniera da mangiare 3 o 4 piccoli pasti durante il giorno.

La pazzia è stata spesso descritta come “fare sempre la stessa cosa, ma aspettarsi risultati diversi”. Ciò significa che la tua vita semplicemente NON cambierà – non importa quanto tu voglia – se continui a fare le stesse cose ancora ed ancora. Non appena inizi a fare le cose in modo diverso, la tua vita sarà diversa.

Cambiare le tue routine quotidiane è la cosa più importante che puoi fare.

10. La compagnia che frequenti: ricordi quando eri un bambino e tua madre ti dava una lezione su qualcosa, e inevitabilmente diceva “Beh, se i tuoi amici saltassero da una scogliera, lo faresti anche tu vero ?!” Beh, mamma aveva ragione. Potresti amare i tuoi cari … ma se vivono la loro vita intorno all’alcol, è nel tuo migliore interesse vederli quando NON stanno bevendo. O, ancora meglio, trova nuovi amici che si trovano sulla stessa strada sana della tua.

Se trovi difficile non vedere i tuoi amici quando stanno bevendo, prova a vederli un po’ più tardi del solito, o dopo aver gustato un buon pasto sano. Alla fine ti ritroverai a desiderare di essere in situazioni che sono salutari per te. Quando si cerca sinceramente di stare attorno a persone sane e in un ambiente positivo, scoprirai che smettere o ridurre l’assunzione di alcol diventa semplicemente parte della tua natura.

Metti in pratica questi 10 passaggi per smettere di bere alcolici e presto sarai sulla buona strada per essere più sano e più felice di quanto tu non sia mai stato.

10 passi per smettere di bere alcolici
5 (100%) 1 voto[i]



Leave a Reply

Your email address will not be published.

*
*
*